UNA TERAPIA INFALLIBILE PER I DOLORI LOMBARI E CERVICALI: LE TRAZIONI

25 Aprile 2019

Il 67% della popolazione mondiale ha sofferto di lombalgia, lombosciatalgia e cervicalgia almeno una volta della vita.

Di questo enorme gruppo di popolazione , il 20% ha dovuto effettuare terapia perchè il dolore persisteva.

Parliamo quindi di milioni di persone.

E’ un dolore acuto per circa 10 giorni, poi suba acuto ed a volte sordo ma continuo.

I pazienti lo descrivono come formicolio, bruciore, lama di coltello per la zona lombare e nausea, vertigini, dolore nucale, cafalea per la zona cervicale.

Sono molteplici le cause, ma la caratteristica che accomuna queste patologia sono una forma di SCHIACCIAMENTO vertebrale che assottiglia i dischi intervertebrali.

Questa compressione può provocare ernie, protusioni, forte rigidità, difficoltà nella normale vita quotidiana o sportiva.

I farmaci sono inutili, oltre che dannosi, perchè è un problema meccanico.

Le trazioni , dolci, lente e progressive , effettuate con macchinari micrometrici e sensibili, permettono il reale allontanamento dello spazio vertebrale.

Rimanendo in tale posizione per un tempo sufficiente di almeno 10 minuti, i dischi intervertebrali hanno la reale possibilità di ri-nutrirsi di acqua e sostanze nutritive.

Prima delle trazioni, il terapista effettuerà idoneo massaggio decontratturante preparatorio, poi posizionerà il TRAZIOMETRO per la cervicale e la PANCA ANTALGICA LOMBARE traziometro per la zona lombare.

Fin dalla prima seduta si noterà il beneficio. Con un ciclo si otterrà un effetto nel tempo, proseguendo a casa con esercizi insegnati dal terapista.

Prenota la Tua valutazione presso il centro più vicino che possieda questo metodo e prova a curare la causa del problema, non solo l’effetto.

Dott. Corrado Nichele

 

Posted in Senza categoria by centro kinesis