Uno sguardo al benessere psicologico – Dr.ssa Giovanna Girardello

28 Maggio 2020

Con Centro Kinesis, ritrovi il benessere, in ogni ambito

Un incidente, un dolore cronico, una malattia come la fibromialgia, un intervento chirurgico. Sono tutti esempi di situazioni in cui si rendono necessari sia la riabilitazione motoria che specifici trattamenti con i farmaci. Entrambi sono importanti, ma non sono l’unica soluzione!

Ognuna di queste circostanze, infatti, può avere importanti conseguenze a livello psicologico. Tutto quello che coinvolge il nostro fisico tocca sempre anche il nostro concetto di identità ed autostima. Siamo costretti ad affrontare nuovi limiti di noi stessi e a trovare la forza per affrontare determinate fragilità.

Ecco perchè Centro Kinesis ha inserito nei suoi servizi anche la consulenza di una psicologa e psicoterapeuta, in modo da permettere sempre al paziente di ritrovare il suo benessere a 360°.

La nostra professionista

Dott.ssa Giovanna Girardello

Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento Rogersiano.

“Penso che ogni persona sia dotata naturalmente di un proprio potere in grado di cambiare direzione e migliorare la propria esistenza. Lo psicologo è un professionista che ti aiuta a potenziare queste capacità individuali, soprattutto nei momenti di vita più difficili. Ho toccato con mano l’efficacia dell’intervento psicologico in percorsi di riabilitazione cardiologica, ma anche nel momento critico del ricovero ospedaliero.”

 

Analisi della patologia: la FIBROMIALGIA

Fibromialgia: cos’è?

La sindrome fibromialgica è una frequente patologia che colpisce prevalentemente il sesso femminile, è caratterizzata dalla presenza di cronici e diffusi dolori muscolari su base non infiammatoria, spesso accompagnati da disturbi del sonno, astenia, cefalea, rigidità muscolare.

Esistono anche numerosi altri sintomi, che nella loro complessità contribuiscono a rendere difficile la diagnosi della malattia, come ad esempio disturbi gastrointestinali e urinari, dismenorrea e vaginismo, alterazioni della temperatura corporea, alterazioni dell’equilibrio, tachicardia, gonfiore e formicolii agli arti, allergie e intolleranze alimentari, perdita di memoria, alterazioni cutanee… Spesso i pazienti non sanno identificare un evento preciso che abbia determinato l’insorgenza dei sintomi; nei casi in cui sia possibile risalire all’evento scatenante, di solito è attribuito ad un trauma fisico o psichico, oppure a fasi della vite particolare stressanti.

 

Posted in News, specialisti by centro kinesis